domenica 17 febbraio 2013

IronPellaloco


L'area é inaccessibile, le strade transennate, vigili dappertutto e i gonfiabili svettano sulla folla di atleti.
Ritiro pettorali perdilà.
Ooops...sto sbagliando gara, quella che partirà da sotto casa mia é la Giulietta & Romeo Half Marathon. L'ultima volta che indossai un pettorale.....esattamente un anno fa.
No, io vado alla non competitiva per lungodegenti di Pellaloco, contea mantovana.
La crudeltà della sorte emerge proponendomi un paese con un nome nel quale possa identificarmi.
IronPellaloco...
Ma é solo quando vedo il cartello della località che comprendo la gravità di quello che mi sta accadendo.
E' come se Elton John cantasse alla sagra di Camacici.
Tra sbuffi ed "era meglio andassi in bicicletta" mi trascino fino alla fine.
In stato di premorte mi avvio verso la Skoda senza nemmeno ritirare il riconoscimento sindacale che spetta ad ogni partecipante.
Poi mi accorgo che gli altri stringono tra le mani una bottiglia di Bardolino.
E fu così che ritornai lesto sui miei passi...
<>

2 commenti:

  1. Da IronPellaloco a IronBrady potere del Bardolino.

    RispondiElimina
  2. Però Pela l'oco mi sembra più appropriato nel mio caso.

    RispondiElimina