domenica 27 luglio 2014

Il diario della Irma

il diario della Irma

Son capaci tutti di iniziare con tre fette biscottate e un caffé.
Il problema é che la fame é brutta, butèi.
Lo sa bene mia mamma, la Irma per l'appunto. Così precisa e determinata da arruolarsi nell'esercito che combatte la fame. La dieta ad ogni costo perché se la cominci al mattino quello che ci frega é sempre la sera...
Quelli come noi che per dimagrire ci serve lo psicologo.
Quelli come noi che non si arrenderanno mai.
Quelli che noi che prima o dopo ti faccio vedere.
La Irma tiene nota dei rifornimenti con diligenza certosina.
"Biscotti, marmellata, "licuore", "muss" frutta con biscotti....".
La lista potrebbe proseguire rendendo insufficiente l'angusto spazio di una pagina.
E' il potere della sintesi a rappresentare la resa di un diario alimentare che si autoconclude in merda:
"Uno schifo".  

1 commento:

  1. Aurolato perenne a simil esercito ma assiduo infame tradittore.

    RispondiElimina