sabato 2 ottobre 2010

Filosofia della manutenzione

Ho sgrassato e pulito pazientemente la catena.
Poi l'ho lubrificata evitando così l'accumulo di sporcizia.
Ho controllato i freni e dopo aver installato il chip sul mozzo ho centrato perfettamente la ruota anteriore.
Ho verificato il perfetto movimento del deragliatore. E' lui che consente alla catena di abbracciare le corone.
Mezzo giro al cambio posteriore così che possa lavorare in simbiosi con i pignoni.
La divisa appoggiata sulla sedia profuma di pulito. Il pettorale è già fissato alla maglia.
Con il sapone ho strofinato le lenti degli occhiali. Il caschetto, le borracce, i sali, le scarpe.......è tutto pronto.
Non so cosa succederà domani, ma stasera mi sento vivo.
...

2 commenti:

  1. gurriero calmo3 ottobre 2010 11:50

    se non te ghè ti nà lesion al salumier, l aspeto mi venerdi sul circuito de peschiera!!! parola de mas biagi ciao a tutti

    RispondiElimina
  2. qualcosa mi dice che lo sapremo presto: certamente belle cose.....

    RispondiElimina