giovedì 22 settembre 2011

You must be the change...

Dedicato a chi non compie nemmeno un piccolo gesto per rispettare l'ambiente, perché tanto sono altri che inquinano il mondo.
Dedicato a chi non rilascia lo scontrino, perché tanto sono altri i grandi evasori fiscali.
Dedicato a chissenefrega, perché tanto se l'esempio é quello dei nostri politici.
Dedicato a chi ruba lo stipendio, perché tanto il mio capo non ha voglia di lavorare.
Dedicato a chi parcheggia nel posto riservato alle persone con handicap, perché tanto era l'unico posto libero.
Dedicato a chi non sa Amare nemmeno se stesso.

You must be the change you wish to see in the world. [Mahatma Gandhi]

DEVI ESSERE TU IL CAMBIAMENTO CHE VUOI VEDERE NEL MONDO
...

6 commenti:

  1. Start the wise men follow you will see that!

    RispondiElimina
  2. Help me!
    Qualcuno conosce l'arabo?

    RispondiElimina
  3. L'ho riletto il mio commento.
    Sempre i soliti schemi di risposta, il solito atteggiamento.
    Il solito giochino.
    E' difficile cambiarlo, ma da oggi voglio vivere il mio nuovo Paradigma.
    E allora che rimanga quel mio commento come segno della persona che si evolve.
    Un passaggio obbligato verso un mondo diverso.

    Diano l'esempio le persone Sagge, gli altri li seguiranno.
    Allora d'accordo, domenica tutti dietro di me alla corsa di Villafranca...

    RispondiElimina
  4. My friend, you dreams, you can enjoy coffee Villafranca only you.

    RispondiElimina
  5. Sarò poco distante,alla South Garda,potremmo vederci nel dopo gara per commentare le nostra gesta atletiche,come fanno quelli forti

    RispondiElimina
  6. Certo chel Salumier non salta una corsa che conti.
    Il percorso é lo stesso dell'anno scorso: io dico che quest'anno andrai ancora più forte!

    RispondiElimina