martedì 10 luglio 2012

Spazi ristretti

Chi lo sa? Solo uno dei due ladroni è andato in Paradiso. Dai....é facile.

Gliel'avevo detto che non c'era spazio per lui.
Ma lui duro, ancora un pò e il Nafta pur di entrare nella foto mi avrebbe dato una slinguazzata all'orecchio.
Ovviamente ho scelto l'immagine dove il Nafta è venuto peggio, perché in questi primi piani quello che conta è il confronto.
Sulla salita per Montecchio il Nafta mi racconta le meraviglie della tappa odierna del Tour. La narrazione è disturbata da un precoce pantesamento, ma quello che conta é che un grandissimo Cancellara ha riconquistato la maglia gialla.
Quando finalmente termina la cronaca, gli confesso che oggi è il giorno di riposo e che quella vista in TV è una tappa old.
Saliamo ancora fino al Capitello Pagano, direzione Fiamene.
Sui tornanti Naftalina arriva a sostenere che Mangiafuoco é pronto al rientro in gruppo. 
Capisco che è il momento di alzarmi sui pedali e ruggire.
Quell'uomo è rimasto senza ossigeno.
...

9 commenti:

  1. oggi ho visto i due tuoi scudieri a p.vescovo..volevo aspettargli,giuro sono anche sceso dalla bici, giuro gli ho aspettati ma.. i pedalava veramente pian...
    Gabriele

    RispondiElimina
  2. ma questo è pesante mentre si pedala in salita ascoltare anche il resoconto di una tappa?

    RispondiElimina
  3. In questo miscuglio non posso dir dove si posavano le mani, ma una la sentivo dolce sul mio derriere, ecco il perchè del mio sguardo inebetito.

    RispondiElimina
  4. ogni occasione per avere una. .spinta..ci puo aiutare..siamo italiani in fondo.poi sorrido e tu lo sai, siamo ommeni giammai,

    RispondiElimina
  5. guerriero felice11 luglio 2012 21:04

    oggi uscita con el salumier(l'unico che el me sopporta)con la bici bela bela destinazione pissssssarottttta,mancata la cima x 2 km ma ce la farò.la foto l'è bellissima el nafta lè proprio telegenico

    RispondiElimina
  6. Ottima prova di Mangiafuoco,rallentato da un cambio non all'altezza.
    La soffiata di Barbasa era veritiera,
    il rientro è gia in atto

    RispondiElimina
  7. E' vero il Nafta in fotografia è molto meglio che nella realtà.
    E la mano nel derriere era la mia: cercavo di allentare i lacci emostatici che fasciavano i pistoni Vismara: erano di un nero preoccupante.
    ___

    Ora che il Guerriero ha ritrovato la gamba buona potrebbe pedalare insieme al Nafta.
    ___

    Dovrò avvisare la Capitainne che il Nafta ha cambiato squadra. Toccherà sacrificarmi nel ruolo di gregario...
    ___

    Gabriele sborone!

    RispondiElimina
  8. Imperterrita la preparazione
    per la prossima competizione,
    Lessinia, G.P. Gnocco di malga,
    uscita per gente che valga,
    sabato 21 o 28 qual prossimo
    speriam che in tanti fossimo.
    Venga quel con la bici bela bela
    pedali pur con la stampela,
    magari anche il forte Salumier
    che pedala come un levrier.

    RispondiElimina
  9. guerriero stanco12 luglio 2012 13:12

    m'inchino alla rima del Maestro,ma troppo presto x una cavalcata del genere.opterei x un settembre,sempre se go voia.ma el max formichina dov elo

    RispondiElimina